;
Sei qui: Home
AddThis Social Bookmark Button

Avviso pubblico per le donne interessate all'ottenimento di voucher di servizi nell'ambito del programma "Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro" - PCDM - DPO INTESA 2 (25.10.2012), EX-ART.36 COMMA 2 LETTERA  A) D.LGS. 50/2016.


Leggi l'avviso completo cliccando qui.

Scarica il bando completo cliccando qui.

 
AddThis Social Bookmark Button

Si rende noto che sono in corso i lavori di verifica delle perdite all'acquedotto comunale, precisamente alla rete di distribuzione della frazione di San Giacomo.

L'individuazione delle eventuali perdite e la loro riparazione richiede la possibile sospensione temporanea dell'erogazione dell'acqua dalle ore 08:00 alle ore 16:00 nei giorni lavorativi.

Si avvisa che la frequente apertura e chiusura potrà rendere l'acqua "NON POTABILE" pertanto, a scopo cautelativo, l'uso dell'acqua erogata, per tutta la durata dei lavori, dovrà essere limitato esclusivamente ai soli usi igienici.


 
AddThis Social Bookmark Button

IL SINDACO

CONSIDERATO che nella stagione autunnale si accentua la presenza di persone estranee alle proprietà private al fine di raccogliere i frutti del sottobosco;

RAVVISATA la necessità di adottare gli opportuni provvedimenti atti ad arginare tale fenomeno al fine di assicurare e tutelare la regolare attività di raccolta dei proprietari dei terreni ed evitare l’insorgere di problematiche di ordine pubblico;

VISTE le norme per la conservazione del patrimonio naturale e l’assetto ambientale; VISTI gli artt. 820 e 821 del Codice Civile; VISTO il T.U. 18.08.2000 n° 267; 


O R D I NA

In qualità di Autorità di Pubblica Sicurezza Il rispetto dei divieti di raccolta dei frutti del sottobosco all’interno dei terreni di proprietà privata (es: castagne, noci, fichi, erbe aromatiche ecc…) contenuti nelle norme elencate in premessa in quanto ai sensi del Codice Civile essi sono di proprietà esclusiva dei proprietari dei fondi o degli aventi diritto e ad essi devono essere restituiti.

 

INVITA

tutti i proprietari dei fondi privati ad apporre lungo i confini degli stessi idonei cartelli segnanti la proprietà privata al fine di pubblicizzare a chi si avvicina lo stato giuridico di detta proprietà.


ORDINA altresì

-Di limitare all’interno dei terreni di DEMANIO PUBBLICO la raccolta di castagne e noci ad un massimo di 3 chilogrammi al giorno per singola persona e, comunque, un quantitativo massimo non superiore ai dieci chilogrammi al giorno per ogni singola famiglia,

-di limitare al consumo in loco la raccolta di castagne e noci da parte dei visitatori autunnali non residenti nel comune di CERZETO.

La forza pubblica è incaricata dell’ esecuzione della presente ordinanza.

Avverso la presente è possibile proporre ricorso al TAR Calabria entro 60 giorni dalla data di emissione o, in alternativa, al Presidente della Repubblica Italiana entro 120 giorni .


 
PDF  Stampa  E-mail 
AddThis Social Bookmark Button

Il sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate tramite il rilascio della carta SIA. Il sussidio è subordinato all’adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dai Servizi Sociali del Comune, in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari e le scuole nonché con soggetti privati ed enti no profit. L’obbiettivo è quello di aiutare le famiglie a superare le condizioni di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia. Per accedere a tale sussidio gli interessati possono produrre domanda al Comune a partire dal 2 settembre 2016, compilando i moduli appositamente predisposti disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune e sul sito ufficiale del Comune.

REQUISITI:

Il richiedente (componente del nucleo familiare), al momento della domanda e per l’intera durata dell’erogazione del beneficio, deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Essere cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o extra comunitario in possesso del soggiorno CE per soggiornati di lungo periodo;

-Essere residente in Italia da almeno due anni (al momento della presentazione della domanda);

-Nessun componente il nucleo familiare deve risultare in possesso di:

a) Autoveicoli immatricolati la prima volta nei dodici mesi antecedenti la richiesta;

b) Autoveicoli di cilindrata superiore a 1.300 cc immatricolati la prima volta nei tre anni precedenti la richiesta;

c) motoveicoli di cilindrata non superiore a 250 cc immatricolati la prima volta nei tre anni precedenti la richiesta;

I nuclei familiari beneficiari, al momento della domanda e per l’intera durata dell’erogazione del beneficio, devono trovarsi almeno in una delle seguenti condizioni:

-presenza di almeno un componente di età minore di 18 anni;

-presenza di almeno un componente con disabilità e almeno un suo genitore;

- presenza di una donna in stato di gravidanza accertata;

Il nucleo familiare deve avere la seguente condizione economica:

a) ISEE inferiore o uguale a 3.000 euro;

b) altri eventuali trattamenti economici di natura previdenziale, indennitaria o assistenziale a qualunque titolo concesso dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni non devono essere superiori a 600 euro mensili;

c) nessun componente il nucleo familiare deve essere titolare di:

  • · prestazione di assicurazione sociale per l’impiego ( NASpI );
  • · assegno di disoccupazione ( ASDI );
  • · ammortizzatore sociale di sostegno al reddito in caso di  disoccupazione involontaria;
  • · Carta acquisti sperimentale;

BENEFICI CONCESSI:

Il beneficio economico viene concesso con cadenza bimestrale in relazione alla composizione del nucleo familiare beneficiario e fino al mantenimento dei

requisiti di cui sopra secondo lo schema sotto riportato, dall’ammontare del beneficio vengono dedotte eventuali somme erogate ai titolari di altre misure di sostegno al reddito(carta acquisti ordinaria, incremento del Bonus Bebè). Per le famiglie che soddisfano i requisiti per accedere all’assegno al nucleo familiare con almeno tre figli minori, il beneficio sarà corrispondentemente ridotto a prescindere dall’effettiva richiesta dell’assegno.


NUCLEO FAMILIARE                                       IMPORTO MENSILE IN €

1 PERSONA                                                                  80,00

2 PERSONE                                                                 160,00

3 PERSONE                                                                 240,00

4 PERSONE                                                                 320,00

5 O PIÙ PERSONE                                                       400.00


Per informazioni gli Uffici Servizi Sociali sono a disposizione della cittadinanza negli orari d’ufficio.

 
AddThis Social Bookmark Button

Locandina a padda de focu

Nella serata di Domenica 04 Settembre 2016 in piazza Risorgimento a Cerzeto.

 
AddThis Social Bookmark Button

Locandina terremoto Lazio e Marche 2016

 
AddThis Social Bookmark Button

Si comunica alla Cittadinanza che, per il mese di Agosto, i rientri pomeridiani di martedì e giovedì non verranno effettuati, pertanto gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico.

 
Altri articoli...
Pagina 1 di 23

Gentile utente, nota che il sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza d'uso. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.