;
Sei qui: Home
AddThis Social Bookmark Button

A nome mio personale e di tutta l’amministrazione comunale di Cerzeto, esprimo la mia vicinanza a Mons. Don Antonio Baffa, per il secondo ignobile atto “vandalico” subito;

…sono profondamente amareggiato, e sicuramente, con me lo è, tutta la comunità di Cerzeto, per tale ignobile e vergognoso gesto perpetrato alla sua persona.

Un gesto che và isolato e che colpisce non solo la sua figura di uomo e pastore, ma l’intera comunità di Cerzeto.

A Don Antonio và il nostro invito ad andare sempre avanti, nel suo quotidiano impegno di guida spirituale, con determinazione, gioia e il sorriso di speranza e di fraternità di sempre, affinché il suo cammino spirituale non si fermi, ma continui nel suo insegnamento quotidiano, che ha visto intere generazioni di ragazzi crescere con valori di fede e amore per il prossimo.

 

Con sincero affetto l’intera amministrazione comunale di Cerzeto.

 Il sindaco Giuseppe Rizzo


 

Gentile utente, nota che il sito fa uso di cookie per migliorare la vostra esperienza d'uso. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.